Emergenza e disabilità. L’impegno del Comune di Frascineto

Emergenza e disabilità. L’impegno del Comune di Frascineto

soccorso senza barriereIl Comune di Frascineto sta lavorando sull’aggiornamento del proprio piano di emergenza di protezione civile. In quest’ottica ha organizzato una conferenza di servizi che si terrà nella mattinata di venerdì 25 ottobre durante la quale si discuterà delle priorità delle persone con disabilità con tutti i soggetti interessati (istituzioni, associazioni, azienda sanitaria, ecc.).

Nel pomeriggio, alle 16.30, nel centro visite dell’Ente Parco, in via Montagna, è previsto, invece, l’incontro “Pianificazione, disabilità e gestione dell’emergenza”. Dopo i saluti del sindaco, Angelo Catapano, della delegata FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) Calabria, Annamaria Bianchi e del presidente FAND  – Federazione tra le associazioni nazionali dei disabili, Maurizio Simone, i lavori saranno introdotti dal vicesindaco del Comune di Frascineto, Angelo Prioli. Interverranno Gianfranco Pisano, presidente di Soccorso Senza Barriere su “Lo sviluppo della pianificazione d’emergenza nella tutela delle persone con disabilità” e Francesco Gervasi dell’UOA Protezione Civile Calabria su “La Regione Calabria e la pianificazione d’emergenza”. Seguiranno gli interventi programmatici dei sindaci del Pollino e concluderà i lavori Antonio Salpietro del Dipartimento nazionale di Protezione Civile. A moderare l’incontro Caterina Adducci, consigliere comunale.

Nell’occasione sarà presentata la scheda di auto censimento elaborata da FISH e FAND e adottata dal Comune di Frascineto.

Articolo precedente Volontario anch’io. Partecipa con la tua associazione