Orti solidali dell’Anteas. Presentazione il 18 febbraio a Castrolibero

Orti solidali dell’Anteas. Presentazione il 18 febbraio a Castrolibero

orti socialiSaranno inaugurati mercoledì 18 febbraio, alle ore 10.30, presso contrada Motta, a Castrolibero (spazio Pianeta Casa), i primi orti urbani realizzati nell’ambito del progetto “Orti Solidali “ finanziato dall’UniCredit Foundation e promosso dall’Anteas – Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà di Cosenza.

Saranno presenti Benito Rocca, presidente Anteas Cosenza, Giovanni Greco, sindaco di Castrolibero, Dino Filippelli dell’Associazione Sirio Italy e Anna Cravero, referente di UniCredit Foundation. Gli orti saranno assegnati gratuitamente a cittadini preferibilmente over 65 con l’obiettivo di contrastare  la solitudine e l’isolamento  sociale degli anziani. “L’esperienza insegna – ha affermato Rocca –  che il ritmo naturale della vita contadina, il lavoro fisico, il contatto con le piante hanno un effetto benefico sulle persone. L’inserimento di un anziano in un progetto di agricoltura sociale permette di apportare un beneficio alla persona anche sul piano psicologico, offrendo così una risposta completa ai bisogni dell’utente”.

Articolo precedente La tutela dei diritti delle persone con sclerosi multipla. Convegno Aism a Cosenza