CSV Cosenza

Scalea, progetto SCATTI. Nasce Comitato Genitori

Papà e mamme al fianco di ragazze e ragazzi per superare le difficoltà, identificare i problemi e costruire una scuola sempre più sicura e accogliente, soprattutto in un momento così difficile come quello della pandemia.

Si è formalmente costituito il Comitato Genitori Scalea dell’istituto comprensivo Caloprese grazie al progetto nazionale SCATTI (Scuola, Comunità, Attivazione, Territori, Innovazione), finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il progetto coinvolge 27 partner tra enti locali, scuole e organizzazioni di terzo settore con ente capofila la Cooperativa Sociale E.D.I. – Educazione ai Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Il Comitato Genitori Scalea nasce da uno degli obiettivi primari di SCATTI: stringere l’alleanza educativa tra adulti di riferimento degli alunni delle scuole coinvolte, attraverso la creazione e il rafforzamento dei comitati dei genitori.

Il comitato genitori sarà così il luogo e il modo di migliorare il dialogo tra scuola e famiglie, costruendo un clima maggiormente collaborativo. La costituzione del comitato ha in realtà formalizzato quel che già da tempo si era strutturato in una rete attiva e collaborativa grazie all’associazione Gianfrancesco Serio presente da anni sul territorio, rete che ha trovato nel progetto il contenitore e l’occasione per mettersi in gioco ed entrare a pieno titolo nell’alleanza educativa con la scuola e con le agenzie presenti a Scalea.