CSV Cosenza

Censimento randagismo canino a Castrovillari

Nel territorio di Castrovillari il randagismo canino continua a rappresentare un problema sociale. 

Il Gruppo “Passione Animali” dell’associazione “Solidarietà e Partecipazione” e l’associazione “ALAS” di Castrovillari, con l’intento di contribuire alla riduzione del randagismo canino e sensibilizzare ad una corretta convivenza uomo - animale, ripropongono l’iniziativa “Censimento del randagismo canino a Castrovillari”, indagine tecnico-scientifica sulla popolazione canina vagante a Castrovillari.

L’indagine (fa seguito ad altri due monitoraggi svolti sempre dalle due associazioni nel 2011 e nel 2016), avrà la durata di sei mesi e partirà nel mese di ottobre, è coordinata dalla dottoressa Mariella Buono e fornirà agli enti preposti per legge alla soluzione del problema randagismo canino (Comune di Castrovillari e Azienda Sanitaria locale), i dati del censimento e gli strumenti per la pianificazione e lo sviluppo di programmi di controllo.