CSV Cosenza

Anteas. Grande successo per “Il Malato Immaginario”

L’Anteas (Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà) ha portato in scena, lo scorso 10 luglio, all’anfiteatro “Vincenzo Tieri” di Castrolibero la rappresentazione teatrale “Il Malato Immaginario” di Molière, per la regia di Imma Guarasci, in collaborazione con le compagnie teatrali “Maschera e Volto” e “Ibaki” e con il patrocinio del Comune di Castrolibero e della Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) provinciale di Cosenza.

Lo spettacolo, realizzato con il sostegno del CSV Cosenza nell’ambito delle Map (Micro azioni partecipate), ha visto il coinvolgimento di quattro allievi del laboratorio/workshop di teatro sociale e teatroterapia “Gli SpettAttori”. Gli “SpettAttori” sono gli allievi/attori/spettatori over 60 soci dell’Anteas di Cosenza che sono divenuti coprotragonisti degli intermezzi e dei saluti finali della rappresentazione teatrale. Allo spettacolo hanno assistito 300 persone.

Il sindaco di Castrolibero, Giovanni Greco, si è complimentato con l’associazione per la bella iniziativa, il presidente e la progettista dell’Anteas, Benito Rocca e Gabriella Dragani, insieme alla teatroterapeuta Imma Guarasci, hanno consegnato gli attestati di partecipazione ed alcuni gadget agli “SpettAttori”. Alla riuscita dell’evento hanno partecipato gli operatori volontari di servizio civile Valentina Martino, Rosa Vecchio e Francesco Muto.