CSV Cosenza

Ricerca CSV - Unical su Terzo Settore a Cosenza. Compila il questionario!

Il CSV Cosenza sta realizzando, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università della Calabria, un’indagine sul Terzo Settore di Cosenza e provincia, ma anche sul ruolo del Centro servizi a circa 20 anni dalla sua istituzione.

Nell’occasione è stato predisposto un questionario in cui vengono richieste alcune informazioni fondamentali per conoscere l'organizzazione e le attività degli ETS - Enti di Terzo Settore cosentini e i bisogni del territorio. Agli enti sarà chiesto, tra le altre cose, l’anno di fondazione, se sono iscritti o non iscritti al RUNTS, le attività, il numero di soci e volontari, se hanno all’attivo collaborazioni con enti pubblici o privati. Ci saranno anche domande specifiche sulle necessità degli ETS e sul supporto che può offrire loro il Centro servizi. I dati saranno raccolti e trattati in forma anonima, così come previsto dal D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. Responsabile scientifico e coordinatore del gruppo di ricerca è il professore Carlo De Rose.

La compilazione del questionario si inserisce in una più ampia indagine che ha già visto lo stesso gruppo di ricerca Unical incontrare e ascoltare più di 40 associazioni e più di 20 singoli volontari, oltre che lo staff tecnico e i componenti del consiglio direttivo del CSV.

La ricerca si svolge in concomitanza con la rilevazione campionaria del Censimento permanente delle istituzioni non profit dell’Istat che è partito a marzo si concluderà a settembre. Sarà, dunque, utile e importante confrontare i dati locali con quelli nazionali per avere un quadro chiaro di come sta evolvendo il mondo del terzo settore anche alla luce delle novità introdotte dal Codice.

Riteniamo molto importante la partecipazione del vostro ente (ogni ente dovrà compilare un solo questionario) affinché questa indagine possa davvero raccontare il volontariato del nostro territorio. Qualche minuto del vostro tempo sarà fondamentale per scattare, insieme a tutti gli altri protagonisti del terzo settore cosentino, la fotografia della nostra comunità solidale.

Compila il questionario