Gli auguri di Gianni Romeo

Gli auguri di Gianni Romeo

pres RomeoCarissimi amici e volontari,
siamo in pieno clima natalizio, ma il freddo che avvertiamo non è solo quello della stagione invernale. L’uomo, sempre più concentrato su se stesso, distratto da mille cose, fatica a creare relazioni durevoli e si lascia trasportare dalla corrente consumistica al fine di riempire vuoti che appaiono e che  si rivelano sempre di più incolmabili.

Viviamo tempi difficili in cui i poveri sono sempre più poveri, in cui aumentano le distanze tra il “normale” e il “diverso”, in cui la solitudine è l’unica compagnia dei nostri nonni.

Noi volontari, da sempre impegnati al fianco degli ultimi, siamo chiamati a rafforzare il nostro impegno, a gettare, come si suol dire, il cuore oltre l’ostacolo. Non abbiamo bisogno di supereroi, ma di persone in grado di regalare un sorriso, porgere una mano, offrire una speranza. È più che mai necessario che tutta la nostra società e tutte le istituzioni siano contagiate da questa tensione e attenzione verso l’altro.

Conosco personalmente tanti di voi e so quanta passione mettete nella vostra azione e quanto spirito di sacrificio anima il vostro lavoro quotidiano. Desidero  ringraziarvi tutti per la caparbietà con cui continuate ad operare, mentre il mondo sembra andare nella direzione opposta.

Mi auguro che, grazie anche alla riforma del terzo settore, aprendosi nuovi scenari, si arrivi al giusto riconoscimento dell’autentico valore del volontariato. Siamo in attesa di capire, nei dettagli, come il nostro settore si evolverà e come potremo rafforzare la risposta ai bisogni dei più deboli.

Il Centro Servizi, di cui mi onoro di essere presidente, non farà mancare il suo apporto alle associazioni e ai volontari in questa fase di trasformazione. È importante  non perdere la bussola e tenere saldo il timone per non farsi trasportare dalle correnti.

Il Natale sarà l’occasione propizia per riscoprire le profonde motivazioni del nostro impegno, coltivare i rapporti di stima, affetto e amicizia, riflettere su come vogliamo incidere sul cambiamento del nostro Paese, della nostra regione e anche del nostro quartiere. Il futuro si costruisce insieme!

Ad ognuno di voi, alle vostre famiglie giunga il mio sincero augurio per un nuovo anno colmo di pace e di serenità.

Gianni Romeo – presidente Volontà Solidale CSV Cosenza

Articolo precedente Un anno di servizi e percorsi con il CSV