CSV Cosenza

Nasce a Scalea un Ambulatorio Sanitario Solidale

Per rispondere alle esigenze sanitarie dei cittadini meno agiati, nasce a Scalea un Ambulatorio Sanitario Solidale. Il nuovo polo sarà presentato ed inaugurato, presso il Centro Donna “Roberta Lanzino” di Scalea, il prossimo venerdì 14 dicembre 2018, alle ore 17:00.

L’ambulatorio sarà ubicato proprio all’interno dei locali del Centro Donna e sarà gestito grazie all’ausilio di volontari e di operatori sanitari.

Durante l’appuntamento in programma, la dottoressa Angela Riccetti, Direttore Sanitario Distretto Tirreno, illustrerà ai partecipanti i contenuti del progetto patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Cosenza e dall’ASP di Cosenza. Interverranno, inoltre, Gennaro Licursi, Sindaco di Scalea, Roberta Orrico, Assessore alla Politiche Sociali ed alle Pari Opportunità, Marcello D’Amico, Assessore alla Sanità e al Bilancio. Saranno presenti medici, infermieri, volontari, associazioni e parroci. La moderazione dell’incontro sarà curata dall’avv. Tiziana Forestieri.

L’ambulatorio, pensato e progettato da tempo, è il risultato di una collaborazione fattiva tra l’Amministrazione comunale di Scalea e le associazioni territoriali. Il presidio sanitario troverà finalmente operatività, fornendo un servizio aggiuntivo in favore dei cittadini. Risponderà, infatti, alle istanze sanitarie di chi si trova in condizione disagiata, assicurando assistenza a chi non potrebbe averla altrimenti. Il progetto è volto, infine, ad incrementare la prevenzione delle patologie, agevolando l’iter necessario alla prenotazione di esami diagnostici, in favore dei cittadini in maggiore difficoltà.