CSV Cosenza

Guida Sicura. Ad agosto campagna di forSICS nelle discoteche

Si chiama Guida Sicura la campagna di sensibilizzazione finalizzata a ridurre gli incidenti stradali dopo l’uscita dalle discoteche promossa dall’associazione forSICS – Sicurezza Stradale. Il 13 agosto al Clubbino di San Nicola Arcella e il 16 agosto all’Acadie di Scalea i volontari dell’associazione avvicineranno i ragazzi prima dell’ingresso in discoteca individuando coloro i quali prenderanno l’impegno di guidare e quindi non bere (i cosiddetti forsics driver).

A loro saranno consegnati i braccialetti identificativi e poi faranno il test con l’etilometro monouso prima del ritorno a casa. L’iniziativa, promossa con il sostegno del CSV Cosenza nell’ambito delle Piazze del Volontariato, vuole essere un invito a non commettere leggerezze e ad organizzare il rientro a casa dalla discoteca o da qualsiasi altro luogo, scegliendo una persona che si assuma la responsabilità di riaccompagnare a casa gli amici, rimanendo lucida ed evitando, quindi, di bere nel corso della serata.

L’associazione forSICS – Sicurezza Stradale ha come obiettivo quello di diffondere la cultura della sicurezza stradale e di fornire sollecitazioni e supporto utile al miglioramento della sicurezza delle infrastrutture stradali.