CSV Cosenza

Teniamoci per Mano. Adotta il centro diurno di Praia a Mare

Adotta il centro diurno di Praia a Mare! È questo l’appello lanciato dall’associazione Teniamoci per Mano che ogni giorno accoglie ragazzi con disabilità e offre agli indigenti il servizio di banco alimentare. L’associazione è attiva da undici anni sul territorio dell’alto Tirreno cosentino ed è diventata un punto di riferimento per molti.

Il progetto “Centro anch’io” vuole dare una stabilità al centro diurno affinché possa restare a disposizione anche nel “Dopo di noi”, quando i genitori delle persone che lo frequentano non ci saranno più.  

“Serenamente pensiamo al futuro di questa realtà – dichiara la presidente di Teniamoci per Mano, Franca Parise - provando a proteggerla per donarla alla nostra comunità, un’adozione collettiva che possa essere un esempio di grande cittadinanza attiva per l’intera Nazione. Un piccolo paese di Calabria  adotta un Centro Diurno che accoglie e sostiene le disabilità e i bisogni delle fasce deboli”.

Un modesto contributo di tanti, versato mensilmente, attraverso una corretta e oculata pianificazione, permetterà all’associazione di affrontare ogni spesa quotidiana e di migliorare la didattica per i fruitori del Centro. Si potranno, così, prolungare gli orari di apertura del centro e di programmare un modello di "Dopo di noi" dove i ragazzi possano restare dal lunedì al venerdì e anche nelle ore notturne. Si potranno svolgere, inoltre, terapie occupazionali che rafforzino l’autostima degli utenti.

Chi volesse offrire il proprio contributo può contattare il numero di telefono 331.5866354 oppure visitare il profilo Facebook dell’associazione “Teniamoci per Mano Onlus’’ .