CSV Cosenza

Iniziativa sulla SLA a Rende in ricordo di Pileria

Gli occhi: una porta verso il cuore. È questo il titolo della manifestazione che si svolgerà giovedì 16 novembre, alle 17, alla sala Tokio del Museo del Presente di Rende. L’evento, in ricordo di Pileria Orrico, malata di SLA deceduta qualche anno fa, è organizzato dall’associazione La Terra di Piero con il patrocinio del Comune.

Dopo l’esibizione al piano di Angelo Guido, seguirà un convegno scientifico su “Sclerosi Laterale Amiotrofica: ricerca, innovazione, volontariato”. Sarà presente il sindaco di Rende, Marcello Manna e interverranno Maurizio Inghilleri dell’Università di Roma La Sapienza, Arrigo Palumbo dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, Felicita Cinnante del Ministero della Pubblica istruzione, Domenico Scornaienchi, neurologo, Alessandra Aggazio del gruppo psicologi della SLA e Francesca Genovese di AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) Calabria.

A moderare sarà Giuseppe Tagarelli del Consiglio nazionale delle ricerche. Durante l’incontro è previsto uno spettacolo di intrattenimento per i più piccoli a cura della Cooperativa Pagliassi, mentre al termine del convegno La Terra di Piero proporrà “Maniamuni in pillole” mentre Roberto Sottile accompagnerà chi lo vorrà a visitare la mostra Login - Camera 237 degli artisti Angelo Gallo e Lucrezia Siniscalchi. La serata si concluderà con una degustazione enogastronomica e l’intrattenimento musicale di Pippo Tocci e Antonello Armieri.