CSV Cosenza

Tutto un altro Natale. 4280 spettatori agli eventi del volontariato

4280 spettatori hanno partecipato, complessivamente, alle rappresentazioni teatrali e ai concerti organizzati da 11 associazioni di volontariato cosentine nell’ambito del cartellone “Tutto un altro Natale” promosso dal CSV Cosenza e giunto alla sesta edizione. Un’occasione per raccogliere fondi e sensibilizzare i cittadini al tema del dono e della solidarietà.

I fondi raccolti serviranno, tra le altre cose, a sostenere la ricerca o ad offrire servizi rivolti ai malati di tumore, a costruire un parco per i nonni e a realizzare laboratori artistico musicali per persone con disabilità. A promuovere gli spettacoli sono state le associazioni: Una mano sul cuore, La Terra di Piero, C-Siamo, AIL Cosenza, AIRC Comitato Calabria, Mattia Facciolla, ABIO, ONCOrosa, Movimento per la Difesa dei Disabili, AVO Rossano e Amico Volontario.

Hanno contribuito alla riuscita degli eventi, che quest’anno hanno visto la partecipazione di artisti del calibro di Christian De Sica e Danilo Rea, ben 211 volontari e altre nove realtà sociali (Officina delle Arti Cosenza, Officine Buone, Gruppo Strenna Calabrese, associazione culturale “The Alvin RocknRoll”, associazione culturale Blowing on Soul, Attori inCorso, le compagnie teatrali "I Tinti", “IncastroLibero” e “Liberi Dentro”).

Del cartellone faceva parte anche il concerto di Renzo Arbore, organizzato dall’associazione Monica Trotta e finalizzato a sostenere le attività del 2020 della stessa associazione che si occupa di dare supporto ai malati oncologici e alle loro famiglie. Il concerto, inizialmente previsto a dicembre è stato spostato, per problemi di salute dell’artista a sabato 8 febbraio, alle 20.30 al teatro Rendano di Cosenza.

Rispetto alla passata edizione sono aumentati spettacoli (da otto a dodici) e spettatori (da 2900 a 4280). Sei degli eventi hanno registrato il sold out, segno di una maggiore sensibilità dei cittadini ai temi sociali, ma anche di una raggiunta maturità artistica delle associazioni nell’organizzazione degli spettacoli.