CSV Cosenza

Grande partecipazione al percorso CSV sulla privacy

È stato un percorso molto partecipato quello sulla privacy che ha coinvolto complessivamente 80 volontari di 62 associazioni. Dal 21 novembre all’11 dicembre si sono svolti, infatti, quattro incontri sul territorio provinciale, a Cosenza, Paola, Castrovillari e Corigliano con l’ingegnere ed esperto in privacy, Carmelo Gullì ed Anna Carmagnola, referente Consulenza e assistenza qualificata del CSV Cosenza.

Il percorso, partito dal corso di formazione che si è svolto nei mesi di febbraio e marzo scorsi nell’ambito dell’Università del Volontariato, è stato pensato per supportare le associazioni e i volontari nel rispondere agli obblighi previsti dalle nuove disposizioni europee. Il 25 maggio 2018 è, infatti, entrato in vigore il nuovo regolamento in materia di protezione dei dati personali e anche gli enti non profit devono adattare il proprio sistema privacy alle nuove direttive.

Durante i seminari sono state illustrate le disposizioni vigenti e c’è stato un confronto diretto con i partecipanti sui vari aspetti della privacy, dall’utilizzo delle immagini sui social network a come chiedere il consenso durante le manifestazioni per la pubblicazione, sulle varie piattaforme web, di foto e video.

Il CSV Cosenza, oltre a mettere a disposizione la relativa modulistica di base, avvierà un percorso di affiancamento gratuito per aiutare le associazioni che ne faranno richiesta ad adeguarsi alla normativa europea.

Chi fosse interessato può scrivere all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..