CSV Cosenza

Buone vacanze dal CSV Cosenza!

Cari amici,
agosto è tempo di ferie per molti. Tanti volontari saranno impegnati ad operare accanto a chi ha bisogno e nelle emergenze. Per salutarvi, quest’anno, ho deciso di riproporre alcuni passi della lettera dell’arcivescovo di Cosenza – Bisignano, Francesco Nolè che trovo molto significativi. Da parte mia e di tutto lo staff politico e tecnico del CSV, i migliori auguri di buone vacanze!

Gianni Romeo, presidente Volontà Solidale – CSV Cosenza

“Carissimi fratelli e sorelle in Cristo, con la pausa estiva, è dato a noi tutti un tempo privilegiato di ascolto del Signore, attraverso la preghiera, la lettura, le relazioni, il silenzio, lo sport, anche il divertimento sano e sobrio ...
... la ricerca di un sano riposo è tanto più intensa quanto più è grande la fatica del lavoro sia fisica che intellettuale.  Abbiamo bisogno però di vacanze che risanino e riequilibrino il nostro uomo esteriore, ma anche l’uomo interiore, come direbbe san Paolo; un tempo di riposo, non di ozio, che ci aiuti a ritrovare l’armonia dello spirito, che è sapienza del cuore.

A chi ha la possibilità di ritrovarsi in famiglia, con gli amici o nelle diverse esperienze o attività, nei gruppi o nel volontariato, auguro un sano e meritato riposo. Ma permettetemi di pensare, di fronte alle difficili condizioni economiche, anche a chi non ha la possibilità di lasciare per qualche giorno o qualche settimana la propria casa, a chi è nel bisogno, nella povertà, o vive sulla pelle il dramma della migrazione, dove mare e monti diventano nemici ostili e pericolosi, passaggi pericolosi per chi fugge da pericoli e vuole inseguire un sogno o cercare speranza.

L’invito a tutti è quello di vivere le prossime vacanze come un tempo donato da Dio, ma anche come un tempo cercato dall’uomo per fare solidarietà, vivere di relazioni reali e gustare la bellezza del creato che è il primo Vangelo scritto dal dito di Dio”.

Francesco Nolè