CSV Cosenza

Programmazione partecipata 2018. Incontri e questionario

Il CSV Cosenza, mediante diversi strumenti di rilevazione, porta avanti, in modo continuativo, un percorso di ascolto dei bisogni delle associazioni di volontariato. L’ascolto, infatti, è indispensabile per la programmazione delle attività del Centro che, attraverso un sistema democratico, partecipativo e trasparente, vuole tarare i propri servizi sulle reali necessità del volontariato cosentino.

Il CSV, anche quest’anno, ha realizzato un questionario sulla programmazione 2018. Si tratta di uno strumento pensato per raccogliere bisogni, proposte e suggerimenti dei volontari. Il questionario è stato predisposto attraverso una piattaforma online per consentirne l’accesso, in qualsiasi momento, a tutte le associazioni presenti sul territorio provinciale. La sua compilazione rappresenta il momento centrale della programmazione, un’occasione di partecipazione attiva e propositiva alla vita del Centro servizi.

Il questionario online, semplice ed immediato, può essere compilato da più volontari per ogni associazione. La rilevazione del questionario è il primo passo verso la raccolta dei bisogni.

Il CSV, come ogni anno, organizza quattro incontri sul territorio per confrontarsi con il volontariato della provincia ed arrivare ad una programmazione condivisa.

Gli incontri si svolgeranno:

  • mercoledì 6 dicembre, ore 16.00, Cosenza, sede Univol Cittadella del Volontariato;
  • lunedì 11 dicembre, ore 16.00, Corigliano, Centro di eccellenza;
  • martedì 12 dicembre, ore 16.00, Paola, sportello CSV in via Colonne 8;
  • mercoledì 13 dicembre, ore 16.00, Castrovillari, sede associazione Non più Soli, in via Isonzo n.68.

Vista la situazione di incertezza legata all’applicazione della nuova normativa, il CSV approfitterà dell’occasione per affrontare con le associazioni le novità del terzo settore i possibili cambiamenti che interessano i Centri di servizio.

Vi chiediamo, dunque, di partecipare numerosi agli incontri e di farci pervenire indicazioni, richieste e suggerimenti attraverso la compilazione del questionario entro il 20 dicembre.