CSV Cosenza

5x1000 elenchi

5 per mille 2015: terzo elenco beneficiari

Lo scorso 20 marzo l'Agenzia delle Entrate ha trasmesso il terzo elenco di pagamento per l'anno 2015 degli enti con contributo superiore e inferiore a 500mila euro che hanno comunicato le coordinate IBAN alla stessa Agenzia. Sono in corso le procedure di autorizzazione alla predisposizione dell'ordinativo per il pagamento.

Leggi tutto...

5x1000 Comuni

5 x1000 ai comuni: modello di rendicontazione

Come è noto dal 2009 è stata data la possibilità ai contribuenti di destinare una quota pari al cinque per mille dell’IRPEF anche a beneficio delle attività sociali svolte dal comune di residenza.

Leggi tutto...

modello eas

Modello EAS: comunicare variazioni entro il 31 marzo

Il Modello EAS (Modello di comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali relativo agli enti associativi) istituito dall’art.30 del D.L. 185 del 2000 è un provvedimento che riguarda la quasi totalità delle associazioni non profit e si compone di 37 domande grazie alle quali l’Agenzia delle Entrate è in grado di conoscere i principali dati fiscali degli enti associativi.

Leggi tutto...

agenzia entrate

Erogazioni liberali: trasmissione all’Agenzia delle entrate

Il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 30 gennaio 2018 “Trasmissione all’Agenzia delle entrate dei dati riguardanti le erogazioni liberali in favore delle Onlus, delle associazioni di promozione sociale e delle fondazioni ed ulteriori associazioni” chiede di inviare, entro il 28 febbraio dell’anno successivo a quello di riferimento, una comunicazione con i dati relativi alle erogazioni liberali in denaro deducibili e detraibili, eseguite nell’anno precedente da persone fisiche.

Leggi tutto...

ministero del lavoro

Chiarimenti legge 124/2017: obbligo pubblicità per ETS

Nel pomeriggio di venerdì 23 febbraio il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato una circolare con la quale si esplicita che la decorrenza dell’obbligo di pubblicità dei contributi derivati dalle Pubbliche Amministrazioni è da riferirsi a partire dal 28 febbraio 2019. Inoltre, il Ministero, fa presente che saranno necessari ulteriori esplicitazioni per poter adempiere con puntualità ed esattezza a tale obbligo.

Leggi tutto...

agenzia entrate

Invio telematico della Certificazione Unica entro il 7 marzo

Le associazioni che nel corso 2017 abbiano corrisposto:

  • redditi di lavoro dipendente e assimilati;
  • redditi di lavoro autonomo;
  • provvigioni, alcuni redditi diversi (es. prestazioni occasionali) e i corrispettivi per contratti di appalto;

sono obbligate a presentare il modello “Certificazione Unica” per via telematica entro il 7 marzo 2018.

Leggi tutto...