CSV Cosenza

devianza minorile

Cambio rotta. Contrasto povertà minorile

Il bando Bando Cambio rotta promosso da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, si propone di sostenere interventi socio-educativi rivolti a minori tra i 10 e 17 anni di età segnalati dall’Autorità giudiziaria minorile e già in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) o ai servizi sociali territoriali, in particolare per reati di gruppo, oppure in uscita da procedimenti penali o amministrativi.

Leggi tutto...

fondazioneconilsud logo

Bando Socio Sanitario 2020

La Fondazione CON IL SUD promuove la quarta edizione del Bando Socio Sanitario, mettendo a disposizione 4,5 milioni di euro per sostenere interventi di contrasto alla povertà sanitaria e la sperimentazione di cure specifiche per le “nuove dipendenze” al Sud.

Leggi tutto...

welfare che impresa 4ed

Welfare, che impresa! Quarta edizione

Il concorso “Welfare, che impresa!”, giunto alla Quarta Edizione, intende premiare e supportare i migliori progetti di welfare promossi da Enti in grado di produrre benefici in termini di sviluppo locale, in diversi settori.

Leggi tutto...

servizio civile universale

Presentazione programmi di intervento di Servizio civile universale 2020

È stato pubblicato l’avviso per la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale per l’anno 2020.

Leggi tutto...

biblioteca

Sostegno di biblioteche e archivi storici

Il presente avviso pubblico è finalizzato prioritariamente all’individuazione e alla realizzazione di iniziative di interesse regionale a sostegno del Sistema Bibliotecario Regionale e degli archivi storici calabresi.

Leggi tutto...

5x1000

5x1000: remissione in bonis

Gli enti che, in possesso dei requisiti sostanziali per accedere al beneficio del 5 per mille, non avessero ottemperato agli obblighi di comunicazione nei termini di legge possono, entro il 30 settembre 2019, sanare l’adempimento omesso (trasmissione telematica della domanda di iscrizione e/o invio della dichiarazione sostitutiva) pagando contestualmente, con il modello F24 Elide, una sanzione di 250 euro, inserendo il codice tributo 8115 e indicando nel campo “Anno di riferimento” l’anno 2018 (risoluzione 42/E del 1° giugno 2018).

Leggi tutto...