CSV Cosenza

Verde Binario. Raccolta fondi per recupero computer

Un computer GE-120 del 1969, prodotto da General Electric Information Systems Italia e utilizzato per diversi anni all'interno dell'aeroporto di Zurigo, è stato donato al Museo Interattivo di Archeologia Informatica (MIAI) di Cosenza, gestito dall’associazione Verde Binario e al Museo dell'Informatica Funzionante (MusIF) di Palazzolo Acreide (SR).

Il recupero avverrà a metà novembre, quando il GE-120 sarà caricato su un camion in Svizzera per essere trasportato a Cosenza. L'intera operazione costerà circa 2.300 euro. Verde Binario è ha lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere le spese.

Sul sito produzionidalbasso.com sono stati raccolti già mille euro. Scopri come aiutare l’associazione visitando il sito www.verdebinario.org.