CSV Cosenza

taglio nastro

A Spezzano Albanese le Associazioni avranno una casa

È un dono natalizio molto speciale quello che le associazioni di Spezzano Albanese e tutta la cittadina troveranno sotto l’albero questo Natale. Oltre al calendario di eventi “NataleInsieme” promosso e curato dall'amministrazione comunale di Spezzano Albanese, infatti, il 27 dicembre sarà inaugurato il Palazzo delle Associazioni: un progetto nato da una sinergia tra l’amministrazione comunale, le associazioni e il Forum di incontri, Open Space "Energie per Spezzano Albanese".

Leggi tutto...

  • Scritto da CSV Cosenza
  • Visite: 83

Paola Festival. Il 2 dicembre: Cordaminazioni e il gemellaggio con San Vincenzo Lacosta

Anche quest’anno l’Associazione Amici di Palazzo Stillo Ferrara offre un cartellone di qualità in occasione del Paola Festival, Armonie e Arte a Palazzo.

Domenica 2 Dicembre, alle ore 19.00 presso Auditorium S.Agostino propone il concerto: Incontri tra musiche, intrecci di corde. Protagonista il duo Cordaminazioni: Luca Fabrizio & Marcello De Carolis (chitarra classica, mandolino, mandola, charango, cavaquinho, cuatro e chitarra battente). In occasione dell'evento, si terrà il gemellaggio con il Comune di San Vincenzo La Costa, celebrato con un’esposizione e degustazione di prodotti provenienti dalle aziende del territorio.

Sarà un’occasione anche per un approfondimento sulla figura del venerabile Padre Minimo Bernardo Maria Clausi, a cura del giornalista Franco Bartucci. L'evento è a titolo gratuito con prelazione per i soci, pertanto si consiglia la prenotazione su EventBrite o via mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Info 0982.585567.

  • Scritto da Roberta
  • Visite: 71

XXVII Rapporto Immigrazione. La presentazione regionale a Catanzaro

Si svolgerà il 30 novembre 2018 alle ore 17.00 presso l'Aula Sancti Petri in via dell'Arcivescovado 13 a Catanzaro la Presentazione Regionale del XXVII Rapporto Immigrazione Caritas/Migrantes "Un nuovo linguaggio per le migrazioni".

Dopo l'introduzione di Giuseppe Fabiano - Direttore Migrantes della Calabria sono previsti gli interventi di Mons. Vincenzo Bertolone - Arcivescovo di Catanzaro-Squillace e Presidente della Conferenza Episcopale Calabra sulla nota pastorale della CEI  "Comunità Accoglienti: uscire dalla paura" e di Simone Varisco della Fondazione Migrantes e curatore del rapporto che sarà presentato ai presenti.

Saranno poi presentate alcune esperienze di integrazione sociale e lavorativa attraverso la voce di migranti e operatori pastorali.

Infine, dopo la presentazione del Corso di formazione per tutori volontari MSNA che sarà avviato da Gennaio a Catanzaro, le conclusioni di don Antonino Pangallo - Delegato regionale Caritas.

  • Scritto da Roberta
  • Visite: 80

Reddito d’Inclusione. Un convegno sullo stato dell'arte a Rende

Venerdì 30 novembre, alle ore 17:00, presso l’Auditorium Giovanni Paolo II del Seminario Arcivescovile di Rende, il Comune di Rende terrà il terzo incontro con il territorio in una conferenza in cui interverranno il sindaco di Rende Marcello Manna, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune rendese Annamaria Artese, Renato Gaspari del dipartimento delle Politiche Sociali della Regione Calabria, Giovanni Cuconato, responsabile del Centro per l’Impiego di Cosenza, Ottorino Zuccarelli, direttore Asp di Cosenza ma anche tutti i sindaci e gli assessori dei Comuni dell’ambito territoriale e le realtà protagoniste del Reddito d'inclusone, con l’equipe multidisciplinare che sta seguendo il percorso. 

L’evento sarà coordinato dal giornalista Antonio Sergi. Saranno presenti il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e l’assessore regionale al welfare Angela Robbe. È inoltre previsto con loro e con i cittadini un dibattito proprio sul Rei, misura che garantisce l’inclusione sociale e lavorativa rivolta a tutto il nucleo familiare.

«Il Rei – ha ricordato l’assessore Artese, annunciando l’evento del 30 novembre – prende in cura la famiglia e realizza un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa per uscire dalla condizione di povertà. Il Comune è Ente promotore di progetti personalizzati curati da professionisti a seguito di una valutazione dei bisogni delle famiglie con una serie di servizi integrati al Rei, l’erogazione di voucher per potenziare i servizi di assistenza educativa domiciliare, il sostegno scolastico ed extrascolastico, tirocini di inclusione, formazione per l’inserimento lavorativo».

Il Comune di Rende, capofila dell’ambito territoriale che comprende i Municipi di Castrolibero, Marano Principato, Marano Marchesato, Castiglione Cosentino, San Fili, San Vincenzo la Costa, San Pietro in Guarano e Rose.

  • Scritto da Roberta
  • Visite: 92