CSV Cosenza

Slitta il termine per la presentazione del modello 770

770Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 luglio 2016 stabilisce che il modello 770/2016 relativo all’anno 2015 deve essere presentato in via telematica entro il 15 settembre 2016.

Il 770 è una dichiarazione che devono presentare i sostituti di imposta, per la parte relativa a compensi, salari e pensioni. La dichiarazione serve a dimostrare all’autorità competente che il compito di sostituire il fisco nel prelevare alla fonte l’imposta è stata eseguita correttamente.

Ricordiamo che la Certificazione Unica inviata entro il 7 marzo 2016 (CU ordinario ) ha assunto “valenza dichiarativa” pertanto i dati comunicati tramite la Certificazione Unica non devono più essere riportati nel modello 770.

In conseguenza di tale estensione dei dati della Certificazione Unica 2016, il modello 770/2016 Semplificato è solo composto dal: 

  • frontespizio;
  • prospetto ST, relativo ai versamenti delle ritenute, dell’addizionale regionale IRPEF, delle imposte sostitutive e delle trattenute per assistenza fiscale;
  • prospetto SV, relativo ai versamenti dell’addizionale comunale IRPEF;
  • prospetto SX, contenente il riepilogo dei crediti e delle compensazioni;
  • prospetto SY, relativo alle somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi e alle ritenute operate sui pagamenti mediante bonifico bancario o postale delle spese relative ad interventi di recupero edilizio o di riqualificazione energetica degli edifici, per i quali spetta la prevista detrazione d’imposta.