CSV Cosenza

Educare insieme

Contrasto della povertà educativa. SCADENZA: fino esaurimento budget

L'avviso pubblico a sportello “Educare insieme” finanzia iniziative per il contrasto della povertà educativa, delle disuguaglianze e i divari socio-economici sulle persone di minore età, acuiti dalla pandemia da COVID-19.

ENTE EROGATORE     Dipartimento per le politiche della famiglia - Presidenza del Consiglio dei ministri
OGGETTO    

L'avviso pubblico “Educare insieme”, finanzia iniziative per il contrasto della povertà educativa, delle disuguaglianze e i divari socio-economici sulle persone di minore età, acuiti dalla pandemia da COVID-19.

L’avviso promuove in particolare la realizzazione di progetti che prevedono azioni sperimentali e innovative, educative e ludiche, per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza, in grado di favorire il benessere psico-fisico, l’apprendimento e lo sviluppo dei bambini e degli adolescenti, soprattutto di coloro i quali si trovano in condizione di svantaggio e vulnerabilità.

CHI PUÒ PARTECIPARE     Possono presentare proposte progettuali esclusivamente le organizzazioni senza scopo di lucro nella forma di enti del Terzo settore, le imprese sociali, gli enti ecclesiastici e di culto dotati di personalità giuridica e operanti nello specifico settore di riferimento oggetto dell'avviso; le scuole statali, non statali paritarie, non paritarie, di ogni ordine e grado; nonché i servizi educativi per l’infanzia e le scuole dell’infanzia pubblici e privati.
Tali soggetti devono sussistere da almeno 2 anni dalla data di pubblicazione dell’avviso.
RISORSE DISPONIBILI     Budget complessivo 10 milioni di euro.
Ciascuna proposta progettuale, della durata esatta di 12 mesi, potrà beneficiare di un finanziamento minimo di € 35 mila e massimo di € 200 mila.
MODALITÀ E TERMINI DI PARTECIPAZIONE     Le proposte progettuali potranno essere inoltrate a decorrere dal trentesimo giorno a partire dalla data di pubblicazione dell’avviso, ovvero dal 29 gennaio 2021. L’Avviso è a sportello, si valuteranno le domande pervenite sino ad esaurimento del budget complessivo di finanziamento.
Le domande di partecipazione vanno inoltrate via PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
DETTAGLI     Vai al Bando