CSV Cosenza

Circolare ministeriale su adeguamento statuti. A breve nuovi incontri per gli adempimenti

Era stata annunciata ed è arrivata, proprio durante le festività natalizie, la tanto attesa circolare ministeriale che chiarisce alcuni dubbi interpretativi in merito all’adeguamento degli statuti da parte degli Enti del terzo settore.

“Un documento che non ci coglie affatto impreparati, anzi, completa il lavoro che abbiamo già avviato con le realtà del territorio nelle scorse settimane” tiene a precisare il Presidente del CSV della provincia di Cosenza, Gianni Romeo. “Abbiamo incontrato gli Enti del terzo settore durante percorsi mirati, volti proprio a chiarire gli aspetti più controversi della riforma del terzo settore, dimostrando ancora una volta attenzione e vicinanza”, aggiunge Romeo “e abbiamo intenzione di proseguire il lavoro avviato anche nel nuovo anno”.

Ma cosa chiarisce la circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali datata 27 dicembre?

In sintesi offre un elenco di indicazioni per muoversi con maggiore sicurezza in attesa dell’istituzione del Runts, ovvero il Registro unico nazionale del terzo settore.
Nello specifico, vengono fornite specifiche istruzioni sia per i nuovi enti che per quelli già costituiti, tra le altre: cosa uno statuto deve necessariamente indicare; come esplicitare le attività di interesse generale e quelle cosiddette “diverse”; la destinazione del patrimonio e la denominazione sociale; come indicare il bilancio di esercizio e il bilancio sociale; il diritto di associati e aderenti di esaminare i libri sociali; le modalità per ammettere nuovi soci; le specificità di Odv, Aps, enti filantropici e reti associative. Scarica la Circolare

“Considerata l’urgenza con la quale bisognerà lavorare sugli statuti, il nostro lavoro accanto alle realtà del territorio proseguirà, se possibile con maggior vigore, fin dalle prime settimane di gennaio”, annuncia il Direttore del CSV della Provincia di Cosenza, Mariacarla Coscarella. “Vi invitiamo, pertanto, a tenere d’occhio i nostri canali web e social per rimanere sempre aggiornati in merito agli incontri che avranno come obiettivo di guidarvi in questo percorso con la professionalità e l’attenzione di sempre”.