CSV Cosenza

Bando Artigianato Fondazione con il Sud

La Fondazione CON IL SUD intende sostenere alcune eccellenze della tradizione artigiana meridionale che stanno scomparendo. A questo scopo, in collaborazione con l’Osservatorio deiMestieri d’Arte di Firenze (OMA), rivolge un invito alle organizzazioni del Terzo settore per progetti di valorizzazione di antiche produzioni e competenze in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, da realizzare anche in partenariato con enti pubblici o privati, profit o non profit.

 

ENTE EROGATORE       Fondazione con il sud in collaborazione con Osservatorio dei Mestieri d’Arte di Firenze (OMA)
OGGETTO      

Sostegno alle  eccellenze della tradizione artigiana meridionale che stanno scomparendo.

Il bando interviene su settori artigianali particolarmente vulnerabili: dal ricamo tradizionale, all’intreccio di fibre vegetali per realizzare cesti o nasse e reti da pesca; dalla produzione di fili di seta alla costruzione del mandolino napoletano e della chitarra battente cilentana; dalla costruzione di carretti siciliani alla tessitura con la tecnica del fiocco leccese o alla filatura della lana.

Sono solo alcuni degli esempi di saperi antichi che rischiano realmente l’estinzione e che, inseriti in opportuni percorsi di innovazione e inclusione sociale, possono al contrario rappresentare opportunità per nuovi talenti e occasione per sperimentare approcci e modelli inediti di valorizzazione.

CHI PUÒ PARTECIPARE       Il soggetto proponente deve essere un’organizzazione senza scopo di lucro nella forma di:
  • associazione (riconosciuta o non riconosciuta);
  • cooperativa sociale o consorzio sociale;
  • ente ecclesiastico;
  • fondazione;
  • impresa sociale (nelle diverse forme previste dalla L.106/2016)
RISORSE DISPONIBILI       Budget complessivo 800 mila euro; budget massimo concedibile su proposta 300 mila euro
MODALITÀ E TERMINI DI PARTECIPAZIONE       Le proposte di progetto devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, entro e non oltre le ore 13:00 del 17 ottobre 2018 attraverso il portale CHÀIROS messo a disposizione dalla Fondazione.
DETTAGLI       Vai al Bando