CSV Cosenza

Regione Calabria, Reti Territoriali di Conciliazione

Il bando promuove l’accesso ai servizi contribuendo alla realizzazione di Reti Territoriali di Conciliazione, quali presidi territoriali per tutelare e promuovere la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro.

La Regione Calabria intende sostenere l’occupabilità femminile attraverso la diffusione di strumenti di politica attiva del lavoro e di conciliazione tra tempi di vita e di lavoro -Favorire lo  sviluppo di  Reti  Territoriali  di  Conciliazione  con  la  costituzione di  Accordi Territoriali  di  Genere tra  soggetti  pubblici  e  privati,  finalizzati  a  promuovere  un  sistema integrato  di  azioni  a  supporto  della  partecipazione  femminile  al  mercato  del  lavoro, attraverso la promozione dell’integrazione e articolazione degli interventi a sostegno della conciliazione  tra  tempi  di vita  e  tempi  di  lavoro,  sostenendo  l’accesso  ai  servizi  socio - educativi per i minori  in favore delle donne  e nuclei familiari con esigenze di cura.

Al bando possono partecipare:

a) Ambiti Territoriali della Calabria (come  definiti  dalla  D.G.R.  n.  210  del  22.06.2015 e s.m.i);
b) Centri per l’Impiego;
c) Associazioni di categoria, Sindacati, Enti bilaterali;
d) Soggetti ed Organizzazioni del Terzo Settore, del privato sociale e del volontariato;
e) Ordini, collegi, associazioni professionali;
f) Altri  soggetti  pubblici  o  privati portatori  di  interessi  diffusi  e coerenti  con  le  finalità della rete.
Ciascuna Rete può presentare, a pena di esclusione, una sola proposta progettuale.

Destinatari

-Donne disoccupate,  inoccupate e  inattive  con  carichi  di  cura/assistenza di  parenti eaffini, sino al terzo grado, con un’età compresa tra 0 e 14 anni;
-Donne lavoratrici comprese le lavoratrici autonome con  carichi  di  cura/assistenza di parenti e affini, sino al terzo grado, con un’età compresa tra 0 e 14 anni;

-Minori da 0 a 14 anni.

Le istanze di partecipazione potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 15° giorno ed  entro  le  ore  12:00  del  60°  giorno  dalla  data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  sul BURC.
Pena l’esclusione, la domanda di partecipazione va inoltrata attraverso  la  piattaforma  informatica regionale http://avvisi.regione.calabria.it (Piattaforma   AVVISI) previa   procedura   telematica   di registrazione.

Avviso

Modello Domanda

Formulario

Dichiarazione

Sito web