CSV Cosenza

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014 - 2020

  Pubblicato l'avviso FAMI 2017 con una dotazione di 52.030.000 euro, per la realizzazione di progetti destinati alla prima accoglienza di minori stranieri non accompagnati. 

E' stato pubblicato il 4 agosto 2017, l'Avviso per gli enti che si occupano di minori stranieri non accompagnati.

Sono ammessi a presentare proposte progettuali a valere sul presente Avviso, sia in qualità di Soggetto proponente unico/Capofila che di Partner:

a) Regioni/Province  autonome,  o  loro  singole  articolazioni  purché  dotate  di  autonomia finanziaria;

b) Enti  Locali  come  definiti  dal  d.lgs.  n.  267/2000  e  s.m.i., o  loro  singole  articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;

c) Enti pubblici;

d) Fondazioni operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;

e) Associazioni e ONLUS operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;

f) Cooperative operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;

g) Consorzi operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;

h) Imprese socialioperanti nel settore di riferimento dell’Avviso.

Le proposte progettuali dovranno avere ad oggetto:

1. Trasferimento di  MSNA,  a  cura  degli  operatori  delle  strutture  di  accoglienza,  dai luoghi di arrivo/rintraccio, presso i centri;

2. Prima accoglienza e risposta ai bisogni materiali;

3. Informazione  e  supporto  legale  propedeutici  all’avvio  delle  procedure  di identificazione,  accertamento  della  minore  età,  affidamento/nomina  tutore,  richiesta
della protezione internazionale, ricongiungimento familiare e relocation;

4. Assistenza  sanitaria  e  supporto  psico-sociale,  in  considerazione  dello  stato  di vulnerabilità dei MSNA;

5. Trasferimento dei MSNA dalle strutture temporanee di prima accoglienza verso altre soluzioni di accoglienza di secondo livello (SPRAR).

I soggetti  proponenti dovranno  presentare  i  progetti  usando esclusivamente il  sito internet  predisposto  dal  Ministero  dell’Interno  all’indirizzo https://fami.dlci.interno.it a partire dalle ore 12:00 del giorno 11 agosto 2017 ed entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 11 gennaio 2018, considerando che il termine ultimo per la realizzazione delle attività è fissato al 7 aprile 2020.

Avviso