CSV Cosenza

Iniziative di Sensibilizzazione ed Educazione alla Cittadinanza Globale

5 milioni di euro a valere sulle risorse 2017, per le proposte di finaziamento di attività che faranno riferimento al tema dell’Educazione alla Cittadinanza Globale.

Le organizzazioni del privato sociale, possono proporre iniziative che perseguano le seguenti finalità generali:
- promuovere una concezione di “cittadinanza” intesa come appartenenza alla comunità globale e vissuta come impegno e riconoscimento del proprio ruolo attivo;
- favorire percorsi formativi che contribuiscano alla crescita di cittadini consapevoli e responsabili in una società inclusiva e interdipendente, fino ad includere il senso di appartenenza a una comunità più ampia, caratterizzata dalla “diversità” che si declina in una molteplicità di identità culturali. Cittadini che riconoscano il valore positivo e le responsabilità di ciascuno nell’essere parte di un mondo “globale”, in continuo movimento e mutamento;
- promuovere riflessioni condivise all’interno dell’opinione pubblica, al fine di stimolare una diffusa partecipazione della società e l’attivazione di comportamenti in grado di contrastare le ineguaglianze e promuovere giustizia, sostenibilità, equità e diritti umani.

La proposta, per essere ritenuta ammissibile deve, a pena di esclusione:
a) contenere una richiesta di contributo complessivamente non inferiore a € 150.000,00 e non superiore a € 500.000,00;
b) richiedere un contributo non superiore al 90% del costo totale dell’iniziativa;
c) prevedere che la partecipazione monetaria al finanziamento assicurata dal proponente, sia con risorse proprie che di altri finanziatori, sia pari almeno al 10% del costo totale dell’iniziativa;
d) prevedere una durata non superiore a 18 mesi.

La presentazione delle proposte avviene esclusivamente attraverso l’invio di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., a decorrere dalla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Il termine finale per la presentazione della proposta all’AICS è stabilito alle ore 12:00 del 29 settembre 2017, a pena di esclusione. Al riguardo, fanno fede la data e l’orario risultanti dal sistema informatico dell’AICS.

MODULISTICA