CSV Cosenza

Regione Calabria, potenziamento di strutture per usi socio-educativi e socio-assistenziali

E' stato pubblicato il 20 ottobre il bando della Regione Calabria per sostenere gli investimenti del privato sociale e del settore no profit destinati all’ampliamento o all’attivazione dei servizi di cura agli anziani non autosufficienti e a soggetti adulti con limitazioni nell’autonomia.

Possono presentare domanda, soggetti privati titolari delle autorizzazioni previste dalla DGR 449 del 16/11/2016; titolari di accreditamento che entro il 30/06/2018 debbano provvedere ad adeguamenti strutturali per mantenere l’autorizzazione e l’accreditamento; soggetti privati che intendano attivare nuovi servizi in zone riconosciute carenti.

Nello specifico i soggetti privati sono:

  •     organizzazioni di volontariato e organizzazioni non lucrative di utilità sociale;
  •     associazioni ed enti di promozione sociale;
  •     cooperative sociali;
  •     fondazioni senza scopo di lucro;
  •     enti religiosi e altri soggetti privati non aventi scopo di lucro;
  •     imprese sociali, ovvero tutte le organizzazioni private senza scopo di lucro, compresi gli enti di cui al libro V del codice civile, che esercitano in via stabile e   principale una attività economica per la produzione o lo scambio di beni o servizi di utilità sociale, diretta a realizzare finalità di interesse generale.

Dotazione finanziaria complessiva 10 milioni di euro, costo  totale  ammissibile  per  progetto  100.000 euro, di cui il 20% come cofinanziamento.

Le    domande    devono    essere    presentate on  line,    accedendo,    previa    registrazione,    al    sito www.regione.calabria.it/calabriaeuropa,   sottoscritte   digitalmente   dal   Legale  Rappresentante dell’Ente e inviate  mediante  procedura  telematica a partire dalle ore 12 del 60° giorno alle ore 24 del 90° giorno dalla pubblicazione del presente Avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Calabria.

Per informazioni: CSV Cosenza, tel. 0984.464674, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.